Spiegare i vulcani ai bambini

Testo di spiegazione dei vulcani

I vulcani che non eruttano più sono chiamati vulcani spenti. I vulcani che eruttano regolarmente sono chiamati vulcani attivi. Alcuni di questi vulcani attivi possono passare migliaia di anni prima di eruttare di nuovo.  Il vulcano può sembrare estinto, ma in realtà è solo dormiente.

L'anello di fuoco è il bordo della placca tettonica su cui si trova l'oceano Pacifico.  L'attività attorno al bordo della placca è molto intensa. Circa il 75% di tutti i vulcani attivi si trova lungo questo bordo e anche il 90% di tutti i terremoti si verificano qui.

Esistono molti tipi di eruzioni vulcaniche. Quella hawaiana è una delle eruzioni più delicate. La lava è fluida, quindi si tratta di un'eruzione delicata sotto forma di fontana. L'eruzione pliniana è la più violenta. I gas intrappolati causano esplosioni massicce. Enormi quantità di cenere vengono proiettate in aria.

È pericoloso vivere vicino a un vulcano attivo. I vulcanologi monitorano l'attività dei vulcani e possono dire quando un vulcano erutterà.  Quando vengono rilevati centinaia di piccoli terremoti, le temperature aumentano intorno al vulcano e vengono rilasciati alcuni gas, è un buon segno che il vulcano sta per eruttare.

Eruzione vulcanica

Educa-decora-Volcani(Apri educa-decora-Volcani) Stampare, ritagliare e plastificare. Usate le illustrazioni per decorare le pareti dell'asilo o appendetele al soffitto per creare l'atmosfera del vostro tema.

  Il punto spiegato ai bambini

Durante l'ora del cerchio, mostrate ai bambini un rilevatore di fumo. Premete il pulsante in modo che i bambini possano sentire il suono che produce. Chiedete loro cosa significa questo suono e cosa devono fare se lo sentono.

Le immagini possono essere utilizzate come gioco di memoria o per avviare una conversazione con il gruppo. Utilizzatele per decorare l'asilo o un angolo tematico specifico. (Aprire il gioco dei vulcani) Stampare, plastificare e conservare in un sacchetto Ziploc o nel contenitore tematico.

Educa-nuudles-Volcanoes (Aprire educa-nuudles-Volcanoes) Stampare per ogni bambino. Chiedete ai bambini di colorare il foglio e di usare i Nuudles magici per trasformare il disegno e dargli un aspetto tridimensionale. Variante: Non avete i Nuudles magici? Chiedete semplicemente ai bambini di riempire gli spazi con pennarelli da bingo o adesivi. Per acquistare i Nuudles magici

Le flashcard possono essere utilizzate per avviare una conversazione con il gruppo, nell'area di lettura e scrittura o per identificare i cestini tematici. (Aprire le flashcard di parole - Vulcani) montagna, lava, cenere, fuoco, calore, colata lavica, roccia, arancione, nuvola, cratere, vulcano, vulcanologo.

Articoli sui vulcani

Pensateci bene. Avete una pentola a pressione a casa? Se sì, i vulcani sono come le valvole di una pentola a pressione e quando eruttano rilasciano la pressione accumulata all'interno della Terra.

  La scoperta dell america spiegata ai bambini

Nessuno ne è del tutto sicuro, ma si pensa che, se si includono quelli sotto il mare, probabilmente sono circa 6.000 i vulcani che hanno eruttato nel mondo negli ultimi 10.000 anni. Sono davvero tanti.

Gli edifici possono essere distrutti, le rotte aeree interrotte, i gas velenosi possono uccidere persone e animali, la cenere può rovinare i raccolti, la polvere può causare morte o malattie e i cieli bui con venti forti e pioggia possono verificarsi mesi dopo un'eruzione.

Le parti di un vulcano per bambini

Imparate a conoscere l'emozionante ed esplosivo mondo dei vulcani. Scoprite cosa c'è dentro un vulcano e perché i vulcani eruttano. Infine, esplorate i diversi tipi di vulcani, come il cono di cenere, lo scudo e i vulcani compositi.

Cosa sono i vulcani? Molti adolescenti si lamentano dei brufoli. Quando si aprono, fuoriesce della sostanza appiccicosa. I vulcani fanno qualcosa di simile, ma sono molto più belli da vedere! I vulcani sono particolari tipi di montagne che hanno un'apertura che fa fuoriuscire fluidi caldi dall'interno della terra. La Terra è composta da diversi strati. Lo strato esterno è chiamato crosta terrestre ed è composto da enormi pezzi di roccia chiamati placche. Sotto queste placche c'è un altro strato chiamato mantello, parte del quale è costituito da magma, che è una roccia fusa molto calda. A volte queste placche si spingono l'una contro l'altra, si allontanano o scivolano l'una sull'altra. Quando ciò accade, parte del magma fuoriesce dalle fessure. Una volta che il magma raggiunge la superficie terrestre, viene chiamato lava e si raffredda. Quando questo processo si ripete più volte, continua ad accumularsi, creando un vulcano.

  Apparato escretore spiegato ai bambini malattie dei bambini

Go up