Come spiegare gli algoritmi ai bambini

Spiegare l'algoritmo con un esempio

Il termine "algoritmo" può sembrare piuttosto irrilevante per l'educazione dei bambini (soprattutto quando frequentano le scuole elementari), ma ha un'enorme importanza nel campo della programmazione. Il coding è diventato l'alfabetizzazione tecnologica di base. Per scrivere un codice impeccabile, bisogna innanzitutto saper scrivere un algoritmo. Gli algoritmi sono presenti intorno a noi, e orchestrano tutto, dalla tecnologia che usiamo alle decisioni quotidiane che prendiamo. Gli algoritmi sono piuttosto interessanti, se si considera che il principio alla base di essi è piuttosto semplice. È necessario che i bambini abbiano un'idea chiara dei concetti algoritmici prima di entrare nel mondo della programmazione. Vediamo una serie di suggerimenti graduali per spiegare gli algoritmi ai bambini.

Questo può essere considerato il primo passo per introdurre il coding ai bambini. I bambini devono conoscere la definizione di "algoritmo" prima di iniziare a scriverne uno. Si può dire che un algoritmo è un insieme di istruzioni dettagliate per risolvere un problema specifico o completare un compito specifico. In informatica, gli algoritmi sono scritti dai programmatori per istruire un computer su come eseguire un compito specifico.

Qual è un esempio di algoritmo per i bambini?

Guidare un'auto. Imparare a guidare un'auto significa imparare molte regole della strada. La maggior parte delle azioni che compiamo alla guida possono essere considerate come algoritmi. La procedura corretta per superare uno stop a quattro vie, il cambio di corsia e persino il parcheggio hanno tutti una serie di passaggi specifici che li rendono algoritmi.

Come si introduce un algoritmo per studenti?

Chiedete agli studenti di considerare le attività quotidiane con una sequenza di passaggi (per esempio, prepararsi a giocare a un gioco con la PlayStation, preparare un panino, riparare la gomma di una bicicletta, fare una torta). Chiedete agli studenti di proporre una sequenza di passaggi per la pulizia dei denti. Ricordate loro di seguire un ordine logico.

  Metodo sperimentale spiegato ai bambini

Cos'è il pensiero algoritmico per i bambini?

Pensiero algoritmico per bambini

La capacità di scomporre un problema e di individuare i passaggi per risolverlo aiuterà i bambini a ottimizzare il processo di apprendimento e le loro attività quotidiane.

Attività sugli algoritmi per la scuola materna

Quando avete iniziato a fare addizioni e sottrazioni, potreste aver imparato a usare oggetti che potete tenere in mano, come i blocchi. In questa lezione imparerete che cos'è un algoritmo e potrete passare dall'uso di oggetti all'uso di un algoritmo.

Notate che, poiché 7 + 4 fa 11 (maggiore di 10), abbiamo riportato l'1 nel posto delle decine. Poi abbiamo sommato le decine (compreso il numero riportato) per trovare la risposta: 51. Algoritmo della sottrazioneL'algoritmo standard della sottrazione è simile a quello dell'addizione. Vediamo i singoli passaggi:

EsempioIl vostro migliore amico vi dà 56 Skittles e vi dice che 42 sono verdi e gli altri sono arancioni. Per trovare il numero di birilli arancioni, si può risolvere 56 - 42. Utilizziamo il nostro algoritmo: 1. Disporre i numeri in verticale, con il numero da sottrarre in cima:

\ Noterete che, in questo esempio, non abbiamo avuto bisogno di prendere in prestito il valore di posto più grande. Se la cifra superiore fosse stata più piccola di quella inferiore, avremmo dovuto prendere in prestito la cifra superiore della colonna di sinistra. Algoritmo della moltiplicazioneLe cose si complicano un po' con l'algoritmo della moltiplicazione e i passaggi possono cambiare a seconda del numero di cifre da moltiplicare. Vediamo i passaggi per moltiplicare un numero a due cifre per un numero a una cifra:

  Festa dei santi e dei morti spiegata ai bambini

Esempi di algoritmi semplici

In un mondo sempre più tecnico, le nostre giovani menti si immergono sempre di più nel funzionamento interno dei computer, nel modo di scrivere regole/codici, programmare e risolvere vari problemi. La teoria dei giochi algoritmici è uno strumento di calcolo strategico in cui i partecipanti creano e risolvono equazioni algoritmiche in un ambiente competitivo. I bambini iniziano le basi della risoluzione dei problemi e del rispetto delle regole già in età prescolare, quindi abbiamo giochi per bambini dai 5 ai 15 anni. Sceglietene qualcuno che si adatti ai vostri obiettivi di apprendimento e iniziate a giocare!

Questo classico gioco di strategia è un'ottima lezione per principianti per capire le mosse del piano d'azione e scoprire i vari risultati. Stabilite delle regole di base su ciò che ogni giocatore deve cercare di ottenere, come ad esempio impedire all'avversario di fare scacco matto o riempire il maggior numero di blocchi.

Gli studenti della scuola materna stanno imparando le basi della matematica e della risoluzione dei problemi. Per incoraggiare l'emergere di modelli di pensiero algoritmico, ecco un gioco online divertente e interattivo con cui possono esercitarsi a imparare le metà dei numeri.

Come insegnare gli algoritmi nella scuola primaria

La parola "algoritmo" potrebbe non sembrare rilevante per i bambini, ma la verità è che gli algoritmi sono intorno a loro, e governano tutto, dalla tecnologia che usano alle decisioni banali che prendono ogni giorno. Gli algoritmi sono affascinanti e, sebbene alcuni siano piuttosto complessi, il concetto stesso è in realtà piuttosto semplice.

Un algoritmo è un insieme dettagliato di istruzioni passo-passo o una formula per risolvere un problema o completare un compito. In informatica, i programmatori scrivono algoritmi che istruiscono il computer su come eseguire un compito.

Se si pensa a un algoritmo nel modo più generale (non solo per quanto riguarda l'informatica), gli algoritmi sono ovunque. Una ricetta per preparare il cibo è un algoritmo, il metodo che si usa per risolvere i problemi di addizione o divisione lunga è un algoritmo e il processo di piegatura di una camicia o di un paio di pantaloni è un algoritmo. Anche la vostra routine mattutina potrebbe essere considerata un algoritmo! Infatti, ecco come potrebbe apparire la mattina di vostro figlio scritta come un algoritmo:

  Cos è la lis spiegata ai bambini

Incoraggiate vostro figlio a scrivere il suo algoritmo mattutino o l'algoritmo di un compito ancora più semplice, come lavarsi i denti o mangiare i cereali. Senza saperlo, esplorerà importanti concetti computazionali come la ripetizione (lavarsi i denti in basso a sinistra per cinque volte), la sequenza (mettere i cereali nella ciotola e poi il latte) e la logica condizionale (se la ciotola è vuota, smettere di mangiare).

Go up