Come spiegare i giorni della settimana ai bambini

Come insegnare i mesi e i giorni

I contenuti di Verywell Family sono rigorosamente esaminati da un team di verificatori qualificati ed esperti. I verificatori esaminano gli articoli per verificarne l'accuratezza, la pertinenza e la tempestività. Ci affidiamo alle fonti più aggiornate e attendibili, che sono citate nel testo ed elencate in fondo a ogni articolo. I contenuti vengono controllati dopo essere stati modificati e prima della pubblicazione. Per saperne di più.

Vi capita mai di perdere la cognizione del giorno in cui andate in vacanza? Può essere un po' inquietante, anche se la sensazione è solo temporanea. Immaginate come si sente il vostro bambino in età prescolare quando vi chiede: "Quando dormo a casa della nonna?" e voi rispondete: "Sabato". Va bene, ma quando è sabato? È adesso? Quanto tempo ci vorrà per arrivare?

Quando un bambino in età prescolare raggiunge i 3 o 4 anni, può iniziare a capire e imparare i giorni della settimana. All'inizio può essere difficile, perché molti bambini in età prescolare non capiscono ancora il concetto di tempo.  Tuttavia, una volta acquisito, si tratta di un semplice esercizio di memorizzazione. Utilizzando canzoni, attività e persino gli orari della famiglia, il bambino in età prescolare imparerà i giorni della settimana prima che se ne accorga.

L'importanza di imparare i giorni della settimana

I giorni della settimana sono facili da insegnare anche a studenti molto giovani e/o di basso livello, e l'argomento prepara bene gli studenti a futuri studi e comunicazioni sulla routine attuale, il passato, il futuro, ecc. Inoltre, ci sono un sacco di giochi fantastici, l'argomento può essere combinato praticamente con qualsiasi vocabolario e si adatta bene prima e dopo altri argomenti utili come numeri, mesi e date (trattati in altri articoli di questo sito). Questo articolo fornisce idee su come fare in modo che gli studenti memorizzino rapidamente le parole senza perdere di vista il loro significato effettivo, dà alcuni suggerimenti su come aiutare gli studenti a imparare la pronuncia e l'ortografia e fornisce idee per giochi, storie e canzoni per rendere l'argomento più memorabile e divertente.

  Come spiegare ai bambini il mito di teseo

Stampabili per l'insegnamento dei giorni della settimana

Potreste chiedervi come insegnare i giorni della settimana ai bambini. L'apprendimento avviene attraverso la memorizzazione, ma proporre attività creative può essere di grande aiuto. Si può iniziare ripetendo spesso i nomi dei giorni e proseguendo con qualche gioco divertente.

Insegnare i giorni della settimana ai bambini può essere piuttosto complicato, soprattutto se non hanno ancora iniziato a leggere. Per imparare i giorni della settimana, il bambino deve memorizzarli. Una volta imparato, sarà molto più facile capire anche il concetto di tempo. L'età compresa tra i 3 e i 4 anni, quando i bambini iniziano a capire e a comprendere le cose, è un buon momento per iniziare a insegnare loro i giorni e le settimane.

  Don tonino bello spiegato ai bambini

Per imparare i nomi dei giorni della settimana, il bambino dovrà memorizzarli a memoria, ma la comprensione del concetto di giorno e di notte lo renderà più facile. La ripetizione è la chiave, mentre le attività divertenti che insegnano i giorni della settimana al bambino lo aiutano a capire meglio il concetto.

Insegnare i giorni della settimana a un bambino autistico

Iniziate guardando un calendario con tutti (possibilmente in inglese). Per prima cosa divertitevi con il calendario: chiedete agli studenti di indicare giorni come il Natale e di indicare i loro compleanni. Chiedete quale giorno è il loro compleanno quest'anno e indicate la riga dei giorni in cima a ogni mese. Iniziate a insegnare / elicitare le parole inglesi per i giorni mentre discutete dei loro compleanni. Chiedete che giorno è oggi.

Prima della lezione, preparate dei rettangoli di cartoncino colorato e scrivete i giorni della settimana con un pennarello spesso su ogni rettangolo di cartoncino. Gli studenti saranno divisi in coppie, quindi preparatene un numero sufficiente per ogni coppia. Inoltre, se ogni giorno può essere scritto su un cartoncino di colore diverso, aiuterà gli studenti a identificare rapidamente ogni giorno.

Mettete gli studenti a coppie e date a ciascuna coppia un set di cartoncini misti. Facendo riferimento al calendario, chiedete alle coppie di mettere in ordine i giorni sul pavimento o sul tavolo. Poi chiedete a tutti di toccare ogni cartoncino e di ripetere dopo di voi il ritornello dei giorni della settimana, facendo particolare attenzione alla prima lettera di ogni parola (per esempio "Th" per "Thursday"). Ripetete alcune volte, sempre più velocemente. Infine, fate mischiare le carte alle coppie e dite loro che faranno una gara per vedere quale coppia riesce a mettere in ordine le carte per prima. Dite "Pronti, partenza, via!" e lasciate che gli studenti mettano in ordine le carte. La coppia vincitrice arriva prima con l'ordine corretto.

  Atterraggio spiegato ai bambini

Go up