Come si fa lo zucchero spiegato ai bambini

Attività interattive sullo zucchero

La maggior parte dei genitori non si rende conto di quanto zucchero e dolcificanti si siano insinuati nella dieta dei loro figli e dei molti modi in cui ciò influisce sulla loro crescita e sul loro sviluppo. Sugarproof offre ai genitori gli strumenti per crescere bambini che si autoregolano con gli zuccheri e godono dei piaceri del buon cibo e della salute.

La maggior parte di noi sa che lo zucchero può creare scompiglio nell'organismo degli adulti, ma pochi si rendono conto di quanto possa essere dannoso per i bambini. I danni possono iniziare fin dai primi anni di vita, con conseguenti malattie del fegato grasso, prediabete, obesità ed elevato rischio di malattie cardiache, per non parlare dei problemi comportamentali, emotivi e di apprendimento.

Sugarproof sfata i miti sui vari tipi di zuccheri e dolcificanti e aiuta le famiglie a identificare e sostituire gli alimenti e le bevande altamente zuccherati nella loro dieta. Sugarproof non si propone di eliminare tutti gli zuccheri, ma si concentra invece su soluzioni realistiche basate sulla famiglia per ridurre il consumo di zuccheri a un livello sano.

Con una sfida di 7 e 28 giorni per aiutare le famiglie a ridurre il consumo di zucchero, oltre a molte semplici strategie e ricette senza zuccheri o dolcificanti aggiunti, Sugarproof insegna ai genitori a crescere bambini informati e responsabilizzati, in grado di stabilire i propri limiti salutari senza sentirsi limitati.

  Aminoacidi spiegati ai bambini

Che cos'è lo zucchero

Esistono diversi tipi di zucchero. Gli zuccheri sono presenti naturalmente in alcuni alimenti, come la frutta e i latticini, ma vengono anche aggiunti a un'ampia varietà di cibi. Lo zucchero può assumere diverse forme, tra cui lo zucchero bianco, grezzo o di canna, il miele o lo sciroppo di mais.

Troppo zucchero nella dieta può rendere la dieta ad alto contenuto di kilojoule o "densa di energia" e può contribuire a problemi di salute come l'obesità, il diabete e la carie. Lo zucchero raffinato (o lavorato) fornisce una fonte di energia rapida e semplice, ma non contiene altri nutrienti come vitamine e minerali.

Gli zuccheri sono popolari nell'industria alimentare perché aggiungono gusto, colore, massa e spessore ai prodotti alimentari. Inoltre, impediscono la formazione di muffe e agiscono come conservanti. Zucchero con moderazione Un apporto "moderato" di zucchero raffinato può essere una parte accettabile di una dieta sana. Gli esperti definiscono un'assunzione moderata come circa il 10% dell'apporto energetico totale al giorno. Tuttavia, le persone che consumano molti cibi e bevande zuccherate a scapito di scelte alimentari più nutrienti, possono assumere molte "calorie vuote".

Cosa succede quando un bambino mangia troppo zucchero

Lo zucchero è una forma di carboidrato e fornisce al nostro corpo chilojoule (energia). È una sostanza presente in natura in molti alimenti come la frutta, il miele, le verdure, i legumi e il latte, ma viene anche aggiunto a molti alimenti trasformati per migliorarne il gusto e la consistenza. Indipendentemente dalla forma che assume (grezzo, bianco, di canna ecc.), tutti gli zuccheri forniscono la stessa energia per grammo e non contengono quantità significative di vitamine e minerali.

  Libri per spiegare la morte ai bambini

Ci sono molti alimenti, come la frutta e i latticini, che contengono quantità significative di zucchero ma sono anche una buona fonte di nutrienti come vitamine, minerali e fibre. Sono gli "zuccheri aggiunti" presenti in alimenti occasionali come bibite, torte, biscotti e dolciumi a dover essere evitati. Questi alimenti non contengono le vitamine, i minerali e le fibre degli alimenti naturalmente ricchi di zuccheri.

Leggete sempre il pannello delle informazioni nutrizionali e l'elenco degli ingredienti sull'etichetta del prodotto per capire quanti zuccheri aggiunti contiene l'alimento. Lo zucchero naturale e lo zucchero aggiunto sono entrambi elencati sotto la voce "zuccheri" nel pannello delle informazioni nutrizionali. È importante consultare l'elenco degli ingredienti per verificare se gli zuccheri sono naturali o aggiunti. Solo gli zuccheri aggiunti sono elencati nell'elenco degli ingredienti. Gli zuccheri più comuni sono zucchero grezzo, miele, zucchero di canna, destrosio, fruttosio, saccarosio, lattosio, glucosio, sciroppo di malto, melassa, nettare d'agave, malto d'orzo e caramello. Più l'ingrediente è in alto nell'elenco, maggiore è la sua quantità nel prodotto.

  Spiegare l importanza degli alberi ai bambini

Go up