Come spiegare il fenomeno della capillarità ai bambini

Esperimento sull'azione capillare con cannucce

Le piante e gli alberi non potrebbero crescere senza l'azione capillare. L'azione capillare aiuta a portare l'acqua fino alle radici. Con l'aiuto dell'adesione e della coesione, l'acqua può risalire fino ai rami e alle foglie. Continuate a leggere per saperne di più su come avviene questo movimento dell'acqua.

Anche se non avete mai sentito parlare di azione capillare, è comunque importante per la vostra vita. L'azione capillare è importante per spostare l'acqua (e tutte le cose che vi sono disciolte). È definita come il movimento dell'acqua all'interno degli spazi di un materiale poroso dovuto alle forze di adesione, coesione e tensione superficiale.

L'azione capillare si verifica perché l'acqua è appiccicosa, grazie alle forze di coesione (le molecole d'acqua amano stare vicine) e di adesione (le molecole d'acqua sono attratte e si attaccano ad altre sostanze). L'adesione dell'acqua alle pareti di un recipiente provoca una forza verso l'alto sul liquido ai bordi, dando origine a un menisco che ruota verso l'alto. La tensione superficiale agisce per mantenere intatta la superficie. L'azione capillare si verifica quando l'adesione alle pareti è più forte delle forze coesive tra le molecole del liquido. L'altezza a cui l'azione capillare porterà l'acqua in un tubo circolare uniforme (figura a destra) è limitata dalla tensione superficiale e, naturalmente, dalla gravità.

Come si spiega l'azione capillare a un bambino?

L'azione capillare è quando i liquidi possono scorrere in uno spazio ristretto, anche contro la gravità. Se avete mai intinto un pennello nella vernice o nell'acqua, la vernice riempie il pennello grazie all'azione capillare.

Perché l'azione capillare avviene per i bambini?

L'azione capillare è il nome del processo che avviene quando i liquidi, come l'acqua, risalgono attraverso un solido, come un tubo cavo o un materiale spugnoso. Questo avviene grazie alle forze di coesione, quando le molecole si attaccano ad altre dello stesso tipo; di adesione, quando le molecole si attaccano alle superfici solide; e di tensione superficiale.

  Come spiegare la respirazione ai bambini

Che cos'è l'azione capillare in parole semplici?

È definito come il movimento dell'acqua all'interno degli spazi di un materiale poroso dovuto alle forze di adesione, coesione e tensione superficiale.

Esempi di azione capillare nella vita quotidiana

Ipotesi: Chiedete ai bambini se sanno come l'acqua arriva ai petali dei fiori. Si limitano ad assorbire le gocce di pioggia che cadono su di loro o ricevono davvero l'acqua dal terreno? Chiedete loro cosa succede ai fiori che non ricevono abbastanza acqua.

Spiegazioni: La carta sembra liscia, ma in realtà è fatta di minuscole fibre che si intrecciano come in un maglione. Le fibre sono così piccole da essere invisibili a occhio nudo. Per vederle è necessario un potente microscopio. Inoltre, la carta è attratta dall'acqua. Quando la carta e l'acqua si incontrano, si attaccano l'una all'altra.

Quando si deposita il fiore sull'acqua, questo si arrampica sulle fibre della carta fino alla sommità dei petali. L'acqua riempie le fibre e le rende più pesanti. Questo fa sì che i petali si dispieghino e si aprano!

Anche i fiori veri sono costituiti da minuscole fibre che non possiamo vedere. L'acqua dal terreno sale attraverso le radici, poi lo stelo e infine i petali secondo lo stesso fenomeno chiamato capillarità.

ha una laurea in Scienze Biologiche. Ha lavorato in laboratorio e ha testato le sue conoscenze. Ha insegnato matematica, chimica e fisica. Ha anche sviluppato un approccio semplicistico e innovativo per introdurre i bambini agli esperimenti scientifici, vecchi e nuovi. Ha creato il suo amico Globule. Questo personaggio è a volte rosso e a volte bianco. Guida i bambini attraverso i loro esperimenti e le loro scoperte scientifiche. È evidente che Angélique ha una grande passione per i bambini e per la scienza. L'approccio di Globule.

  Come spiegare le stelle ai bambini

Azione capillare nelle piante

L'azione capillare è definita come il flusso spontaneo di un liquido in un tubo stretto o in un materiale poroso. Questo movimento non richiede la forza di gravità. Anzi, spesso agisce in opposizione alla gravità. L'azione capillare è talvolta chiamata movimento capillare, capillarità o wicking.

L'azione capillare è causata dalla combinazione delle forze coesive del liquido e delle forze adesive tra il liquido e il materiale del tubo. La coesione e l'adesione sono due tipi di forze intermolecolari. Queste forze attirano il liquido all'interno del tubo. Affinché si verifichi il wicking, il tubo deve avere un diametro sufficientemente piccolo.

Lo stesso procedimento può essere utilizzato per colorare i garofani bianchi. Tagliate la parte inferiore dello stelo di un garofano per assicurarvi che possa assorbire l'acqua. Mettere il fiore nell'acqua colorata. Il colore migrerà per capillarità fino ai petali del fiore.

Esperimento sull'azione capillare pdf

Mi ha raccontato che quando a Ganesha, la divinità dalla testa di elefante, fu chiesto di fare il giro dell'universo per tre volte, lui tracciò tre cerchi intorno ai suoi genitori. Mi raccontò di come Rama proteggesse tutti i bambini timorosi, di come il suo respiro, danzando nel flauto risonante che portava con sé, producesse un canto così bello da placare qualsiasi tremito. Iyah mi parlò di Saraswati, la dea a cui aveva dedicato un tempio, di come fosse la dea della conoscenza e dell'istruzione, di come l'istruzione fosse il dono più sacro del mondo.

Mi raccontò che durante il catastrofico tsunami dell'Oceano Indiano del 2004, l'acqua del mare aveva superato di 15 metri il tempio indù sulla spiaggia di Chennai. I santuari di granito all'aperto erano rimasti intatti nonostante i massicci detriti che i torrenti avevano portato a riva da ogni lato.

  Array c spiegato ai bambini

"Vieni qui, vorrei parlarti", esordì Iyah una sera. I suoi capelli erano grigi e la sua pelle era solcata come il suo fazzoletto stropicciato. Ogni tanto si tamponava l'occhio destro umido e cieco. Lo seguii sul divano del salotto della sua casa nel Queens e il suo corpo si appoggiò leggermente al cuscino. La fodera del divano era sbiadita e logora, ma tra i brandelli di stoffa si intravedevano le vestigia di un disegno vivace: cerchi colorati nascosti dall'età.

Go up