Simbolo della pace spiegato ai bambini

Simbolo della pace spiegato ai bambini

Significato del segno della pace

In occasione del discorso sullo Stato dell’Unione del Presidente Joe Biden, a marzo, la First Lady Jill Biden ha indossato un abito con un disegno di girasoli sulla manica destra. A Città del Messico, in Messico, e a Caracas, in Venezuela, i manifestanti hanno portato dei girasoli mentre scendevano in strada per condannare le azioni della Russia. A Londra, i sostenitori di Sunflowers for Peace hanno posizionato i fiori tra le barricate dell’ambasciata russa. L’associazione organizza aiuti per gli ucraini. A Reno, in Nevada, i cittadini hanno utilizzato i girasoli per decorare un’opera d’arte pubblica con la scritta “BELIEVE”.

A livello globale è cresciuta la consapevolezza dell’associazione tra i girasoli e l’Ucraina. Il fiore è stato visto come un simbolo di resistenza. Dall’inizio dell’invasione, il 24 febbraio, gli ucraini hanno combattuto contro l’esercito russo. Molti Paesi hanno inviato aiuti militari per aiutare l’Ucraina a combattere la guerra. Esporre il girasole è diventato un modo per dire che il mondo deve continuare a mostrare il coraggio che gli ucraini hanno dimostrato.

I girasoli hanno una lunga storia in Ucraina. In ucraino si chiamano soniashnyky. Sono coltivati nel Paese dalla metà del XVIII secolo, secondo l’Enciclopedia dell’Ucraina del 1993. I semi del fiore sono uno snack popolare. Il girasole contribuisce anche ad alimentare l’economia del Paese. L’Ucraina e la Russia forniscono fino all’80% delle esportazioni mondiali di olio di girasole.

Qual è il significato del simbolo della pace?

Ha origine dai segnali di bandiera che significano disarmo nucleare.

Oggi, attivisti, artisti e persino bambini usano il segno della pace, che trasmette un messaggio potente. Il simbolo della pace risale a più di mezzo secolo fa e la sua origine non è così felice ed edificante come si potrebbe pensare.

Perché la colomba è un simbolo di pace per i bambini?

L’uso della colomba e del ramo d’ulivo come simbolo di pace risale ai primi cristiani, che raffiguravano l’atto del battesimo accompagnato da una colomba con un ramo d’ulivo nel becco e utilizzavano questa immagine anche sui loro sepolcri.

  Applicazioni del piano inclinato spiegato ai bambini

Simbolo di pace interiore

Dopo quegli attacchi, altri Paesi del mondo iniziarono a sviluppare le proprie bombe nucleari. Ben presto si cominciò a temere che le guerre sarebbero state troppo distruttive. In Gran Bretagna, un gruppo di persone preoccupate per il gran numero di armi nucleari sparse per il mondo si unì per formare un gruppo che si batteva per la pace e per sbarazzarsi delle grandi armi da guerra distruttive. Queste persone sostenevano una cosa chiamata disarmo nucleare e si chiamavano Campagna per il disarmo nucleare.

La CND fu fondata nel 1958 e nello stesso anno chiese all’artista Gerald Holtom di disegnare un simbolo che simboleggiasse la fine della guerra e della distruzione e che fosse un segno di pace e di unità. Quel simbolo è oggi universalmente conosciuto come il simbolo della pace, un cerchio con una linea e tre punte rivolte verso il basso.

Ci sono molte cospirazioni sul significato del simbolo della pace, ma Holtom stesso ha detto che l’immagine è un segno di tristezza e disperazione. Secondo il sito web della CND, Holtom, che era egli stesso un sostenitore contro la guerra, ha spiegato il simbolo: ‘Ero disperato. Una profonda disperazione. Ho disegnato me stesso: il rappresentante di un individuo in preda alla disperazione, con le mani tese verso l’esterno e verso il basso, come il contadino di Goya davanti al plotone di esecuzione. Ho formalizzato il disegno in una linea e l’ho circondato con un cerchio”.

Simboli di pace

Cercare di spiegare la pace interiore ai bambini piccoli non è facile. Non lo è nemmeno suggerire di creare un luogo in cui il bambino possa ricaricarsi, pensare in modo positivo e trovare un equilibrio. L’anno scorso mio figlio ha frequentato l’asilo a tempo pieno. Gli studi non sono stati una grande sfida per lui, ma la durata della giornata scolastica sì. Aveva pochissimo tempo per ricaricarsi e quando scendeva dall’autobus era un tornado. Era in difficoltà perché non aveva tutti gli strumenti necessari per trovare piccoli modi per ricaricarsi durante la giornata. Non riusciva a trovare pace attraverso tutte le attività.

  Anticiclone spiegato ai bambini

Questa settimana io e mio figlio abbiamo esplorato il corso elettronico Be A Peacemaker di Playful Learning Ecademy e, dopo aver appreso molti nuovi strumenti, l’attività di questo post, sponsorizzata da Playful Learning, è stata creata per rafforzare alcune delle nozioni apprese.

Di tutte le lezioni del corso, quella a cui entrambi ci siamo maggiormente legati è stata quella in cui si chiede ai partecipanti di descrivere l’aspetto, la sensazione, l’odore, il sapore e il suono della pace. Le risposte di mio figlio erano da un lato più sagge dei suoi anni e dall’altro perfettamente perfette per un bambino di 6 anni. Dopo aver seguito il corso, ho deciso di estendere l’apprendimento creando un luogo di pace e un cartello o un poster di come pensava che fosse la pace. La mia speranza è che quando è fuori controllo, ansioso o semplicemente incapace di smettere di pensare, possa vedere il suo poster della pace e pensare all’aspetto della pace e a tutto ciò che ha imparato su come trasformare i pensieri negativi e le preoccupazioni in pensieri positivi ed essere in pace.

Segno di pace capovolto

Probabilmente avrete già fatto il segno della pace con l’indice e il medio per formare una “V”. Sebbene si chiami “segno”, simile ai gesti usati nel linguaggio dei segni, questo non è il vero gesto della “pace” nella Lingua dei Segni Americana.

Passiamo ora al simbolo della pace! Sebbene il suo significato sia evidente con un solo sguardo, per capire l’origine del simbolo della pace dobbiamo guardare più da vicino. Sebbene questo simbolo sia così strettamente associato a sentimenti contro la guerra (e talvolta, per estensione, contro le forze armate), il suo stesso disegno è stato ispirato dal codice semaforico della marina.

  Come spiegare ai bambini l orientamento

Il semaforo è tradizionalmente utilizzato dai marittimi che usano bandiere tenute in posizioni diverse per comunicare a distanza, ad esempio tra due navi in mare. Come si traduce il semaforo nel simbolo della pace? È molto semplice: le posizioni semaforiche delle lettere N (dove il segnalatore sta con le braccia a “V” rovesciata) e D (dove il segnalatore sta con un braccio dritto sopra la testa e l’altro dritto verso il basso), se combinate, formano la struttura interna del simbolo.