Come spiegare l inverno ai bambini

Tutto sull'inverno per la scuola dell'infanzia

I bambini più piccoli sono più sensibili al freddo per un semplice motivo: I loro corpi più piccoli perdono calore rapidamente. Inoltre, è meno probabile che i bambini più piccoli si rendano conto di avere freddo, il che significa che il compito di tenerli al caldo (e di conoscere i segnali che indicano che è ora di rientrare) spetta a noi genitori.

Inoltre, vestire neonati e bambini per l'inverno è un'arte. I nostri consigli per vestirli in inverno assicurano che non abbiano né troppo caldo né troppo freddo, ma solo il giusto, sia che vadano in giro con il passeggino, al parco o a fare la spesa con voi.

L'Accademia Americana di Pediatria propone questa regola per vestirsi in inverno: I neonati e i bambini devono indossare uno strato di abbigliamento in più rispetto a quello che indosserebbe un adulto nelle stesse condizioni. Perché? Le sacche d'aria tra gli strati di abbigliamento aiutano a trattenere il calore. Inoltre, la stratificazione permette ai bambini di togliere la giacca o il maglione quando, ad esempio, siete in viaggio, invece di dover scegliere tra il surriscaldamento e il congelamento (in altre parole, non mettete un parka sopra i pigiami).

Come descrive l'inverno per i bambini?

L'inverno è la stagione più fredda dell'anno. Si colloca tra l'autunno e la primavera. L'inverno deriva da un'antica parola germanica che significa "tempo dell'acqua". Si riferisce alla pioggia e alla neve dell'inverno. L'inverno inizia con il solstizio d'inverno, il giorno dell'anno con il minor numero di ore di luce solare.

Che cos'è l'inverno in parole semplici?

inverno, la stagione più fredda dell'anno, tra l'autunno e la primavera; il nome deriva da un'antica parola germanica che significa "tempo dell'acqua" e si riferisce alla pioggia e alla neve dell'inverno alle medie e alte latitudini.

  Come spiegare ai bambini perchè è importante andare a messa

Cosa succede quando arriva l'inverno?

In quasi tutte le classi della prima infanzia o della primaria si trova un'intera sezione dedicata al tempo atmosferico, situata vicino all'area del tappeto dove i bambini si riuniscono per la riunione mattutina.    Già da piccoli i bambini riconoscono i cambiamenti del tempo e distinguono le diverse stagioni.  In questa stagione fredda e nevosa, ampliate la loro curiosità con libri di saggistica, esplorazioni all'aperto e attività di scrittura.

Ci sono diversi modi in cui voi e i bambini potete sfruttare al meglio il periodo più freddo dell'anno. Per esempio, proiettare il cortometraggio "La prima neve d'inverno", indossare indumenti caldi, fare battaglie di palle di neve e divertirsi con la neve soffice.

Quanti centimetri di neve cadono intorno a casa vostra durante il periodo più freddo dell'anno?    Oppure, non avete mai avuto una nevicata e desiderate semplicemente vivere la neve d'inverno.    Questa roba bianca è sicuramente bella, ma non dura a lungo.

Fogli di lavoro di livello 1: Gli studenti ritagliano le tessere delle parole incasellate di seguito e le incollano nell'ordine corretto come il fatto sopra. Questo livello è ottimo per sviluppare i concetti di stampa: seguire la stampa a sinistra per scrivere e lasciare spazi tra le parole.    Livello 2: non c'è una frase stampata in cima alla pagina.    I bambini devono usare le tessere delle parole per comporre una frase in modo autonomo.

Fatti scientifici sull'inverno

Un tema invernale significa poter esplorare un importante cambiamento stagionale che richiama la neve e attività divertenti come costruire pupazzi di neve, lotte a palle di neve e conoscere gli animali che vivono in climi freddi. Che si viva in una zona in cui il cambiamento è drastico o meno, i bambini si divertono a far finta di niente e a dedicarsi alle comuni attività invernali.

  Il comune spiegato ai bambini

L'inverno arriva intorno alle vacanze e si protrae per tutto febbraio in molte zone degli Stati Uniti. Questo è il periodo in cui più spesso si sceglie di insegnare un tema invernale. Ad altri piace riunire tutte e quattro le stagioni in un'unità e studiare il ciclo delle stagioni in un'unica progressione, in modo che i bambini facciano collegamenti tra i cambiamenti delle stagioni.

Qui su Fantastic Fun and Learning abbiamo condiviso le seguenti idee per un tema invernale prescolare. Abbiamo una raccolta di video per alcune delle nostre attività invernali più popolari. Cliccate sul pulsante della cartella playlist in basso a destra per passare rapidamente da un video all'altro.

Fatti d'inverno per bambini

Se avete una fonte di uova di rana, mettetene alcune in un acquario riempito con l'acqua del luogo in cui avete trovato le uova. Aggiungete delle pietre per rendere l'habitat più naturale. I bambini possono controllare ogni giorno se le uova cambiano. Alla fine le uova si trasformeranno in girini. Che emozione per i bambini assistere a questo processo!

Se non si dispone di una fonte di uova di rana, si possono utilizzare le foto delle varie fasi. Insegnate ai bambini tutte le fasi del ciclo di vita (metamorfosi) di una rana. Insegnate loro a pronunciare la parola. È una parola grande e impressionante. Parlate di ciò che hanno visto nell'acquario o nelle immagini. Fornite delle rane giocattolo, in modo che i bambini possano vedere la fase finale del ciclo di vita della rana. Chiedete ai bambini quali cambiamenti hanno visto. Chiedete loro di fare dei disegni di ciò che hanno visto.

ATTENZIONE: i bambini piccoli possono soffocare con piccoli oggetti e parti di giocattoli. Tutti gli oggetti utilizzati per i bambini di età inferiore ai tre anni e per i bambini che mettono in bocca i giocattoli devono avere un diametro di almeno 1 pollice e mezzo e una lunghezza compresa tra 1 pollice e 2 pollici e mezzo.    Le palle e i giocattoli ovali devono avere un diametro di almeno 1¾ di pollice.    I giocattoli devono essere conformi agli standard federali sulle piccole parti.    I giocattoli o i giochi etichettati come non adatti ai bambini di età inferiore ai tre anni non devono essere utilizzati. Altri oggetti che rappresentano un rischio per la sicurezza e che non devono essere accessibili ai bambini sotto i tre anni sono: batterie a bottone, magneti, sacchetti di plastica, oggetti di polistirolo, monete, palloncini, guanti di lattice e brillantini.

  Capodanno cinese spiegato ai bambini

Go up