Il giappone spiegato ai bambini

giappone stilo manga

I bambini possono scoprire un mondo affascinante attraverso la cultura e le tradizioni del Giappone. Il Giappone è un paese situato nell'Asia orientale, noto per la sua ricca storia e la sua cultura unica. I bambini possono imparare molte cose interessanti sul Giappone, come ad esempio la sua cucina deliziosa, i suoi templi antichi e la sua famosa arte del origami.

Una delle cose più affascinanti del Giappone è la sua cucina. I bambini possono scoprire piatti deliziosi come il sushi, il ramen e il takoyaki. Il sushi è un piatto fatto con pesce crudo, avvolto in una sottile striscia di riso. I bambini possono anche provare il ramen, una zuppa di noodle con carne e verdure. Il takoyaki, invece, è una palla fritta di polpo.

I bambini possono anche esplorare i templi antichi del Giappone. I templi sono luoghi sacri dove le persone pregano e meditano. Alcuni templi famosi sono il Tempio di Kinkaku-ji a Kyoto, che ha un bellissimo padiglione dorato, e il Santuario di Meiji a Tokyo, che è dedicato all'imperatore Meiji.

L'arte del origami è un'altra cosa interessante che i bambini possono scoprire sul Giappone. L'origami è l'arte di piegare la carta per creare oggetti come animali, fiori e forme geometriche. I bambini possono imparare a fare semplici modelli di origami come la gru, che è un simbolo di pace, o il fiore di loto, che è un simbolo di purezza.

In breve, il Giappone offre ai bambini un mondo pieno di scoperte e avventure. La sua cultura, la sua cucina, i suoi templi e l'arte dell'origami sono solo alcune delle cose che possono apprendere e apprezzare. Esplorare il Giappone può essere un'esperienza educativa e divertente per i bambini di tutte le età.

Imparare il Giappone per la scuola materna

Nel mio corso di storia del Giappone, che soddisfa in parte i requisiti di cultura straniera o di storia mondiale per i non laureati in storia, discuto in seguito di come gli atteggiamenti verso i bambini e la loro istruzione siano cambiati con la modernizzazione del Giappone. Credo che questa fonte possa essere utilizzata anche in un corso di storia mondiale sulla storia sociale dell'Asia orientale nel XVIII secolo. In una classe di questo tipo, discuterei di donne, bambini e famiglia nella Cina Qing e nel Giappone Tokugawa, facendo occasionalmente dei confronti con un Paese occidentale, come la Francia.

Ho deciso di utilizzare un'immagine piuttosto che un testo perché i dipinti e le xilografie del periodo Edo ritraggono sia i bambini che le bambine delle classi più comuni. I testi sui bambini erano principalmente trattati confuciani sull'educazione, la salute e la balia. La narrativa e la scrittura autobiografica dell'epoca non si soffermavano in genere sull'infanzia. Le stampe su xilografia offrono quindi maggiori opportunità di discussione.

Naturalmente, le immagini del Giappone sono difficili da introdurre senza un certo tipo di conoscenza di base. Prima di presentare questa immagine, sottolineo che la società Tokugawa era divisa in quattro classi ufficiali: guerrieri (samurai), contadini, artigiani e mercanti. Tokugawa Ieyasu (1542-1616), fondatore dello shogunato Tokugawa, fece registrare tutti i capifamiglia come una delle quattro classi nel censimento ufficiale. I proprietari terrieri che sceglievano di registrarsi come guerrieri (samurai) ottenevano lo status, ma dovevano rinunciare alle loro terre ereditarie in cambio di uno stipendio e trasferirsi in una città-castello. I matrimoni tra classi erano ufficialmente vietati, anche se alla fine del XVIII secolo i matrimoni e le adozioni tra classi non erano rari. In effetti, i ricchi mercanti erano in grado di acquistare lo status di samurai.

 

Fatti e storia del Giappone

Il Giappone è una nazione insulare dell'Oceano Pacifico con una ricca storia e cultura. Dal suo passato feudale al suo presente moderno e tecnologico, il Giappone ha molto da offrire ai visitatori. Per questo motivo è possibile scoprire molte curiosità sul Giappone, alcune delle quali non solo vi affascineranno ma vi stupiranno.

Il Giappone è rinomato per le sue arti tradizionali, come la calligrafia e gli origami, e per la sua cucina unica. Tokyo, la capitale del Giappone, è una vivace metropoli con una vibrante vita notturna e molti punti di riferimento famosi, come il Palazzo Imperiale e la Tokyo Skytree.

I visitatori possono esplorare le bellezze naturali del Giappone, tra cui montagne, foreste e spiagge. Ci sono anche molti antichi templi e santuari da scoprire, come il Santuario Toshogu di Nikko e il Grande Buddha di Kamakura.

Che aspetto ha il Giappone

Qui non è raro vedere bambini delle elementari che vanno a scuola a piedi o con i mezzi pubblici da soli o in piccoli gruppi senza la supervisione di un adulto, e questo perché gli adulti promuovono l'indipendenza e il senso di responsabilità nei bambini fin dalla più tenera età.

  Costellazione pictoris spiegata ai bambini

I bambini iniziano a pulire le loro scuole e a fare i turni per servire il pranzo ai compagni, a portare pentole e utensili pesanti nelle loro aule, fin dal primo anno di scuola elementare, quando hanno circa sei anni. A quel punto iniziano anche a spostarsi da soli per andare e tornare da scuola, portando borse pesanti e facendosi strada tra stazioni e incroci affollati senza i genitori.

Per questo motivo, affinché i genitori preparino i loro figli alle responsabilità da adulti che dovranno affrontare quando inizieranno la scuola, molti affidano ai piccoli delle responsabilità prima che compiano sei anni. Queste responsabilità possono andare dalle faccende domestiche di base, al portare la propria borsa durante le gite in famiglia e, a volte, anche a prendere piccoli oggetti dal negozio locale.

Il Giappone è un arcipelago

Durante i viaggi in treno con mio figlio di due anni, spesso trattava il pubblico prigioniero del vagone come la sua arena privata: ballava, saltava, dispensava sorrisi ai passeggeri indulgenti che (fortunatamente) non sembravano mai preoccuparsi delle sue buffonate. Mentre sussurravo rimproveri urgenti, ho notato che gli altri bambini sembravano invece sedersi in silenzio.

Mio figlio non si stava comportando male. C'era semplicemente un'evidente differenza culturale tra il modo in cui ci si aspettava che si comportasse e quello che veniva insegnato ai suoi coetanei giapponesi. Ho iniziato a chiedermi: come fanno le famiglie giapponesi a incoraggiare il buon comportamento?

Non ero l'unica madre americana a porsi questa domanda. Trovare un bambino giapponese che si comporta male è diventato una specie di gioco con altre amiche mamme internazionali ogni volta che portavamo i nostri figli nei parchi e nei musei. Se scorgevamo un bambino giapponese che faceva i capricci in pubblico, tiravamo un sospiro di sollievo. Non erano solo i nostri figli. Erano quelli di tutti. Eppure i genitori giapponesi sembravano non intervenire affatto. Il bambino si sedeva a terra, piangendo e urlando al parco giochi o al parco, e i genitori sembravano relativamente indifferenti.

l giappone spiegato ai ragazzi

Il Giappone è un paese affascinante, ricco di tradizioni millenarie e meraviglie naturali. Per i ragazzi, scoprire il Giappone può essere un'esperienza emozionante e educativa. Una delle prime cose che i giovani dovrebbero conoscere è l'importanza della cortesia e del rispetto nella cultura giapponese. I giapponesi sono noti per la loro gentilezza e la loro attenzione agli altri. Questo è un valore fondamentale che i ragazzi possono imparare e applicare nella loro vita quotidiana.

  Come spiegare ai bambini il campo energetico

Un altro aspetto interessante del Giappone è la sua cucina unica. Il sushi e il ramen sono solo alcune delle prelibatezze giapponesi da provare. I ragazzi possono imparare a fare il sushi a casa con l'aiuto di un adulto o partecipare a corsi di cucina specializzati. Inoltre, il Giappone è famoso anche per i suoi dolci tradizionali come il mochi e il dorayaki, che sono deliziosi e divertenti da preparare.

Per i ragazzi appassionati di storia e cultura, il Giappone offre molte attrazioni interessanti. Visitare i templi buddisti e i santuari shintoisti può essere un'esperienza unica. I giovani possono imparare la storia di queste antiche religioni e immergersi nell'atmosfera mistica dei luoghi sacri. Inoltre, i ragazzi possono anche scoprire la storia dei samurai e dei ninja, imparando le loro tecniche di combattimento e visitando castelli storici.

Infine, i ragazzi possono scoprire la modernità del Giappone attraverso la sua cultura pop. L'anime e i manga sono molto popolari in tutto il mondo e provengono proprio dal Giappone. I giovani possono apprezzare le storie avvincenti e i personaggi fantastici di queste forme d'arte. Inoltre, possono anche divertirsi a imparare la lingua giapponese attraverso l'ascolto delle canzoni J-pop o guardando film e serie televisive giapponesi.

In conclusione, il Giappone è un paese ricco di opportunità per i ragazzi di scoprire e imparare. Dalla cultura tradizionale alla modernità, la terra del Sol Levante offre una varietà di esperienze che possono arricchire la vita dei giovani e aprir loro nuovi orizzonti culturali.

Go up