Sociologia spiegata ai bambini

Fatti di sociologia

Per celebrare le festività del 2022, gli uffici di SAGE rimarranno chiusi dal 23 dicembre al 2 gennaio e riapriranno il 3 gennaio. La spedizione degli ordini effettuati durante le festività riprenderà il 3 gennaio. Se avete bisogno di assistenza, visitate la pagina del supporto tecnico.

Delineando il contributo distintivo della sociologia agli studi sull'infanzia e alla nostra comprensione dei bambini e dell'infanzia contemporanea, La sociologia dei bambini, dell'infanzia e della generazione offre un resoconto completo e stimolante delle connessioni tra i macro mondi dell'infanzia e i micro mondi della vita quotidiana dei bambini.

Esaminando il coinvolgimento dei bambini in settori quali il mercato del lavoro, la vita familiare, l'istruzione, il gioco e il tempo libero, il libro offre un efficace equilibrio tra la comprensione dell'infanzia come fenomeno strutturale e il riconoscimento dei bambini come creatori di significato attivamente coinvolti nella costruzione, co-costruzione e ricostruzione della loro vita quotidiana.

Attraverso il concetto di "generagency" Madeleine Leonard offre un modello per esaminare e illuminare il modo in cui struttura e agency si attivano all'interno di relazioni interdipendenti influenzate dal posizionamento generazionale. Questo quadro fornisce uno strumento concettuale per pensare alle continuità, alle sfide e ai cambiamenti che hanno un impatto sul modo in cui l'infanzia viene vissuta e sperimentata.

Che cos'è la società in sociologia in parole semplici?

Una società è un gruppo di individui coinvolti in un'interazione sociale persistente, o un grande gruppo sociale che condivide lo stesso territorio spaziale o sociale, tipicamente soggetto alla stessa autorità politica e alle stesse aspettative culturali dominanti.

Perché la sociologia è importante per i bambini?

La sociologia è lo studio del comportamento umano. È una scienza che ci aiuta a capire perché le persone fanno le cose che fanno. È un argomento importante per i bambini, perché può aiutarli a capire meglio il mondo che li circonda.

  Come spiegare ai bambini come nascono i bambini libri

Sociologo dell'infanzia

La costruzione sociale dell'infanzia si riferisce all'idea che l'infanzia non faccia parte dello sviluppo umano naturale. Aries (1986) sostiene che l'infanzia è un fenomeno relativamente nuovo, sorto solo in epoca moderna. L'infanzia è considerata una costruzione sociale perché i bambini di tutto il mondo hanno esperienze diverse, quindi ciò che conta come "infanzia" non è universale.

I bambini sperimentano la socializzazione primaria all'interno della famiglia, che li prepara all'integrazione nella società più ampia. Se i bambini non sono socializzati in modo efficace, possono avere difficoltà a stabilire quella che Émile Durkheim chiamava solidarietà sociale.

La sociologia dell'infanzia (o prospettive sociologiche dell'infanzia) è importante perché i bambini sono di età, sesso ed etnia diversi e vivono circostanze socioeconomiche differenti.

I confini tra l'età adulta e l'infanzia sono sempre più sfumati. Postman continua sostenendo che la mancanza di supervisione da parte degli adulti significa che i bambini sono esposti e imparano a conoscere argomenti che potrebbero non essere considerati adatti alla loro età.

Quale dei seguenti è un figlio della sociologia?

Figura 5.1. La socializzazione è il modo in cui apprendiamo le norme e le credenze della nostra società. Fin dalle prime esperienze familiari e di gioco, veniamo a conoscenza dei valori e delle aspettative della società. (Foto per gentile concessione dell'Archivio comunale di Seattle/flickr)

  La città spiegata ai bambini

Nell'estate del 2005, il detective della polizia Mark Holste seguì un investigatore del Dipartimento per l'infanzia e la famiglia in una casa di Plant City, in Florida. Erano lì per esaminare una dichiarazione dei vicini relativa a una casa malandata in Old Sydney Road. Era stato riferito che una bambina sbirciava da una delle finestre rotte. La cosa sembrava strana perché nessuno nel quartiere aveva visto una bambina in quella casa, abitata negli ultimi tre anni da una donna, dal suo fidanzato e da due figli adulti.

Entrando in casa, il detective Holste e la sua squadra sono rimasti scioccati. Era il peggior disordine che avessero mai visto, infestata da scarafaggi, imbrattata di feci e urina di persone e animali domestici, piena di mobili fatiscenti e di coperture per finestre logore.

Perché la sociologia è importante

Programma di studioLa sociologia è lo studio delle società umane, delle istituzioni, delle organizzazioni e dei gruppi che le compongono e del modo in cui individui e gruppi si relazionano tra loro. La disciplina offre anche prospettive comparative, transnazionali e interculturali in tutto il curriculum. Le conoscenze sociologiche sono fondamentali per la comprensione di problemi contemporanei come la criminalità, la povertà, la sovrappopolazione, le malattie mentali e l'invecchiamento. Lo studio di questo campo è molto importante per le carriere nei servizi umani, nella ricerca e nel governo che affrontano questi problemi.

Per studiare l'ampia materia della sociologia, uno studente deve acquisire informazioni (ciò che sappiamo), metodologia (come sappiamo) e teoria (come spieghiamo). Una specializzazione in sociologia richiederà agli studenti di sviluppare conoscenze e punti di forza in ciascuno di questi ambiti. Gli studenti di sociologia devono inoltre acquisire le capacità di pensiero critico necessarie per comprendere le fonti sottostanti e le risposte politiche ai problemi sociali contemporanei. Gli studenti possono scegliere di concentrarsi su una particolare area di contenuto della sociologia, come la salute, l'istruzione e il benessere, l'invecchiamento e il corso della vita, gli studi critici sulle razze o i bambini, i giovani e le famiglie.

  Spiegare i quantificatori ai bambini

Go up