Chiesa anglicana spiegata ai bambini

Fatti sulla chiesa battista

L'anglicanesimo è una denominazione del cristianesimo. È costituito dalla Chiesa d'Inghilterra e dalla Comunione anglicana (un gruppo di chiese anglicane di molti altri Paesi). Il termine anglicanesimo comprende coloro che hanno accettato la Riforma inglese come incarnata nella Chiesa d'Inghilterra o nelle Chiese di derivazione in altri Paesi che hanno seguito da vicino le sue dottrine e la sua organizzazione.

Nella Riforma inglese, la Chiesa inglese ha mantenuto il ministero cattolico iniziale di vescovi, sacerdoti, diaconi e la maggior parte della dottrina e della liturgia. L'evento che portò alla nascita della Chiesa anglicana fu il netto rifiuto del Papa. Questo significa che hanno rifiutato anche la Chiesa cattolica come organizzazione.

Il termine anglicano deriva dall'espressione ecclesia anglicana. Si tratta di un'espressione latina medievale che risale almeno al 1246. Significa "la Chiesa inglese". Il sostantivo anglicano è usato per descrivere le persone, le istituzioni, le chiese, le tradizioni e le idee sviluppate dalla Chiesa d'Inghilterra, istituita dallo Stato, e dalla Comunione anglicana, un'affiliazione teologicamente ampia e spesso divergente di trentotto province che sono in comunione con l'arcivescovo di Canterbury.

Che cos'è l'anglicanesimo in parole semplici?

Anglicano significa appartenente o relativo alla Chiesa d'Inghilterra o alle chiese ad essa collegate. ...

Che cos'è l'anglicanesimo per i bambini?

L'anglicanesimo è una denominazione del cristianesimo. È costituito dalla Chiesa d'Inghilterra e dalla Comunione anglicana (un gruppo di chiese anglicane di molti altri Paesi).

Chiesa d'Inghilterra

"Allora gli venivano portati dei bambini piccoli perché imponesse loro le mani e pregasse. I discepoli si rivolsero con severità a coloro che li portavano, ma Gesù disse: "Lasciate che i bambini piccoli vengano a me e non impediteglielo, perché è a questi che appartiene il Regno dei Cieli". Matteo 19:13-14

  Come spiegare ai bambini che dio non esiste

La nostra famiglia parrocchiale della Chiesa episcopale di San Pietro comprende un certo numero di famiglie con bambini. L'inclusione di questi bambini nel culto è di grande importanza nella vita della nostra parrocchia. Prendiamo sul serio il voto battesimale di "fare tutto ciò che è in nostro potere per sostenere queste persone nella loro vita con Cristo".

Alcuni adulti mettono in dubbio la saggezza di includere i bambini in età prescolare nel culto. È vero che a volte distraggono chi li circonda e angosciano i genitori con il loro comportamento. Nonostante questa possibilità, in quanto membri della nostra famiglia, sono necessari a tutti noi per completare il cerchio alla tavola di Dio.

I genitori sono incoraggiati a prendere i loro bambini dall'asilo nido prima dell'Eucaristia, in modo da potersi recare alla balaustra dell'altare come una famiglia. Inoltre, i genitori sono invitati a parlare dell'Eucaristia al tavolo della famiglia a casa, in modo che il bambino possa fare il collegamento tra il nostro pane quotidiano e il Pane del Cielo.

La Chiesa d'Inghilterra è protestante

I cristiani sono persone che credono che Gesù Cristo sia il Figlio di Dio e che seguono i suoi insegnamenti e quelli delle chiese cristiane sorte dopo la sua morte. I cristiani credono che Gesù sia risorto dai morti e sia apparso ai suoi discepoli (seguaci) per mostrare a tutti che esiste un'altra vita con un Dio eterno e amorevole.

  Dati raccolta differenziata da spiegare ai bambini

I Romani perseguitarono i cristiani e divenne pericoloso per loro incontrarsi. Così i cristiani escogitarono un codice segreto. Disegnarono un mezzo pesce sulla sabbia. Se una persona completava il pesce, sapevano che anche lei era un credente. Sotto il segno del pesce i cristiani scrissero la parola greca fish.

Il cristianesimo condivide una serie di credenze e pratiche con altre religioni, in particolare con l'ebraismo e l'islam. Con l'ebraismo e l'islam, i cristiani credono in un unico Dio, che ha creato l'universo e tutto ciò che vi è contenuto. Tutti credono che questo Dio sia attivo nella storia, guidando e insegnando al suo popolo.

Il cristianesimo e l'ebraismo condividono le stesse radici. L'Antico Testamento e la Torah (Libro sacro ebraico) hanno lo stesso contenuto. Gli ebrei attendono la venuta di un Messia o Salvatore, mentre i cristiani credono che Gesù Cristo sia stato il Salvatore e attendono ora la sua seconda venuta.

Credenze anglicane

I bambini e i giovani sono una parte importante di ogni comunità cristiana, non solo per il futuro della Chiesa, ma come membri a pieno titolo del corpo di Cristo ora. Se i nostri giovani sono compagni di pellegrinaggio apprezzati per quello che sono e per quello che offrono e non solo per quello che potrebbero diventare, allora le parrocchie vorranno considerare seriamente il modo in cui sono incorporati nella vita sacramentale della comunità e se i giovani dovrebbero ricevere la Comunione prima della Cresima.

Si tratta di un passo importante nella vita di una parrocchia e di una comunità missionaria e richiede discussioni, conversazioni e preghiere appropriate da parte del PCC, della comunità ecclesiale più ampia e il coinvolgimento dei giovani e delle famiglie in ogni fase di questo percorso.

  Confesso spiegato ai bambini

La Chiesa d'Inghilterra stabilisce alcune procedure che devono essere seguite, ma soprattutto questo dovrebbe essere un viaggio di affermazione adeguatamente segnato da celebrazioni e gioia per l'intera comunità. Questo percorso migliorerà e cambierà la vita sacramentale di tutti.

Spesso possiamo essere intrappolati nel pensare che ciò che è "tradizionale" o storico è ciò che ricordiamo dalle nostre prime esperienze di vita ecclesiale. Quando discutiamo di qualsiasi questione dobbiamo avere una visione più equilibrata e a lungo termine. Ecco alcune brevi note sulla prospettiva storica dei bambini alla comunione: Bambini e Comunione - una prospettiva storica.

Go up