Spiegare la bussola ai bambini

Gradi su una bussola

Questo articolo è stato scritto da Josh Goldbach. Josh Goldbach è un esperto di educazione all'aperto e direttore esecutivo di Bold Earth Adventures. Bold Earth organizza campi di avventura per adolescenti in tutto il mondo. Con quasi 15 anni di esperienza, Josh è specializzato in viaggi d'avventura all'aperto per adolescenti sia negli Stati Uniti che a livello internazionale. Josh si è laureato in psicologia all'Eckerd College di St. Petersburg, in Florida. È anche addestrato come primo soccorritore in ambiente naturale, educatore Leave No Trace e tecnico di salvataggio Swiftwater di livello 5.

La bussola è uno strumento essenziale per la sopravvivenza in natura. Insieme a una carta topografica di buona qualità dell'area in cui si sta navigando, saper usare la bussola assicura che non ci si perda mai. Potete imparare a identificare i componenti di base della bussola, ad effettuare una lettura accurata dei vostri orientamenti e ad iniziare a sviluppare le competenze necessarie per la navigazione con pochi semplici passi. Consultate il passo 1 per iniziare a imparare a usare la bussola.

Come usare la bussola per i principianti

Trovare il proprio campeggio, un punto panoramico spettacolare o la strada per uscire dalla natura selvaggia non sarà sempre un compito semplice. Ecco perché una bussola magnetica e una mappa cartacea, e le conoscenze di navigazione per usarle, fanno parte dei Dieci elementi essenziali.

Perché non affidarsi esclusivamente a un telefono o a un ricevitore GPS? Perché le batterie possono morire e i gadget possono non funzionare correttamente. Una bussola si basa solo sui campi magnetici della Terra. Se non ne avete ancora una, leggete Come scegliere una bussola.

  I sacramenti spiegati ai bambini

Il nord su una mappa è facile da trovare (è in alto). Nella maggior parte delle località del mondo reale, però, il nord magnetico (dove punta l'ago) e il nord vero differiscono di alcuni gradi: Questa differenza è nota come "declinazione".

Negli Stati Uniti continentali, la declinazione varia da 20 gradi a est in alcune zone dello stato di Washington a 20 gradi a ovest in alcune zone del Maine. Poiché un singolo grado di errore può portare fuori rotta di 30 metri su un miglio, è importante regolare accuratamente la declinazione.

Prima di poterla regolare, è necessario trovare il valore della declinazione nella propria zona di viaggio. Le carte topografiche lo riportano, ma il valore varia nel tempo. Controllate quindi la data di revisione della mappa o, meglio ancora, consultate la declinazione magnetica della National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA).

Bussola wiki

La bussola magnetica è stata inventata come strumento di divinazione già durante la dinastia cinese Han (dal 206 a.C. circa) e poi adottata per la navigazione dai cinesi della dinastia Song nell'XI secolo. Il primo utilizzo di una bussola registrato in Europa occidentale e nel mondo islamico risale all'inizio del XIII secolo.

La bussola magnetica è il tipo di bussola più conosciuto. Funziona come indicatore del "nord magnetico", il meridiano magnetico locale, perché l'ago magnetizzato al suo centro si allinea con la componente orizzontale del campo magnetico terrestre. Il campo magnetico esercita una coppia sull'ago, tirando l'estremità o polo nord dell'ago approssimativamente verso il polo magnetico nord della Terra e tirando l'altro verso il polo magnetico sud della Terra. L'ago è montato su un punto di rotazione a basso attrito, nelle bussole migliori un cuscinetto gioiello, in modo da poter girare facilmente. Quando la bussola viene tenuta in piano, l'ago gira finché, dopo qualche secondo per consentire alle oscillazioni di spegnersi, si stabilizza nell'orientamento di equilibrio.

  Apparato ghiandolare spiegato ai bambini

Gioco della bussola per principianti

L'aurora boreale è il risultato del campo magnetico che circonda il pianeta. Quando i venti solari del Sole colpiscono il campo magnetico terrestre, l'energia viaggia lungo le numerose linee del campo stesso.

La bussola è uno degli strumenti di navigazione più antichi che abbiamo. Da quando l'umanità ha iniziato a comprendere meglio la navigazione, le bussole sono state fondamentali per il raggiungimento di grandi imprese come la prima transoceanica.

I primi esploratori dovevano usare punti di riferimento locali e le stelle per navigare. Questo rendeva molto difficile viaggiare verso destinazioni lontane o sconosciute. Le bussole sono state una delle scoperte fondamentali che hanno reso possibili questi viaggi.

Una bussola funziona rilevando e rispondendo ai campi magnetici naturali della Terra. La Terra ha un nucleo di ferro che è in parte liquido e in parte cristallo solido, a causa della pressione gravitazionale. Si ritiene che il movimento

  Differenza tra colazione inglese e colazione italiana spiegata ai bambini

nel nucleo esterno liquido sia quello che produce il campo magnetico terrestre. Come tutti i campi di questo tipo, il campo magnetico terrestre ha due poli: nord e sud. Questi poli magnetici sono leggermente spostati rispetto all'asse di rotazione della Terra, che è

Go up